Da non perdere - Scoprire Cori
609
paged,page-template,page-template-blog-masonry-full-width,page-template-blog-masonry-full-width-php,page,page-id-609,page-child,parent-pageid-329,paged-2,page-paged-2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.8,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
 

Da non perdere

Porta Ninfina e via del Porticato (Sippòrtica)
Unica porta di Cori a conservare tracce antiche, porta Ninfina è fiancheggiata da via del Porticato, destinata all’accoglienza e alla difesa: affacciatevi ai finestroni, e vi sentirete guerrieri medievali.
Ponte della Catena
Il ponte della Catena, con il suo arco in tufo poggiato sulla nuda roccia, è l’unico ponte romano visibile a Cori. Attraversatelo e vi troverete davanti uno dei panorami migliori sulla città.
Museo della città e del territorio
Il Museo della Città e del Territorio accoglie nel chiostro di S. Oliva e nelle sale del convento agostiniano una ricca collezione di reperti che sapranno raccontarvi una storia affascinante, se vorrete ascoltarla...