I balli rinascimentali

Al suono di un flauto dame e gentiluomini dagli abiti sontuosi intrecciano i propri passi in danze di corte cinquecentesche: è il gruppo folkloristico dei Tres Lusores, da anni dedito alla tradizione dei balli rinascimentali.

 

Sulla scia del Carosello storico dei Rioni e della tradizionale arte degli sbandieratori, Cori nutre da sempre un particolare interesse per l’epoca rinascimentale, la sua cultura e i suoi spettacoli. In questo clima, nel 1997, è nata la Compagnia Rinascimentale Tres Lusores, un’associazione dedita alla ricerca e alla promozione di danze e musiche cinquecentesche.

Non ci sono, purtroppo, appuntamenti fissi in cui ammirarla a Cori, ma se avrete la fortuna di assistere a uno spettacolo, vedrete dame e cavalieri riccamente vestiti, impegnati nelle danze tipiche dell’epoca accompagnati dal suono dolce del flauto, ma anche giovani contadine scatenate al ritmo del popolare salterello.

Qui nulla è lasciato al caso: le danze e le musiche, spesso composte in onore di re e regine, sono state ricostruite minuziosamente sulla base dei trattati cinquecenteschi, e i vestiti e gli strumenti riprodotti secondo le fonti coeve, con grande cura per i dettagli. Per questo oggi il gruppo è molto apprezzato a livello nazionale e internazionale.