INCONTRI CON L’AUTORE

CORI NEL MEDIOEVO
Memorie e Sopravvivenze

A cura di:
Clemente Ciammaruconi
Ettore Di Meo
Pio Francesco Pistilli

Interventi
Saluti istituzionali
Guendalina Viani – Direttore del Museo della Città e del Territorio di Cori
Maria Sole Cardulli – Direttore della Cappella dell’Annunziata di Cori – MIC
Gli autori e i curatori

Il libro trae origine dalla Giornata di studio Cori nel Medioevo. Memoria e sopravvivenze del 15 giugno 2013 promossa dall’ Università “La Sapienza” di Roma e dall’ Archivio storico comunale di Cori presso la sala conferenze del Museo della Città e del Territorio del centro lepino.

Gli studi condotti in questi ultimi anni da diversi storici, archivisti e storici dell’arte, hanno evidenziato la ricchezza delle prospettive che è in grado di offrire l’indagine storiografica sull’ abitato e sul suo territorio in un’area particolarmente degna di attenzione come quella settentrionale dell’antica provincia pontificia di Campagna e Marittima.

Monografie, saggi, volumi collettanei hanno capovolto la convinzione che la grave carenza delle fonti impedisse ogni tentativo di comprendere meglio le vicende di Cori nel Medioevo.

In realtà, attraverso l’accurata e attenta ricerca che ha costantemente accompagnato gli studi più recenti, questo dossier documentario è venuto di volta in volta arricchendosi, offrendo sempre più significative opportunità d’ indagine e conoscenza.

Come nel caso dello straordinario volume Cori nel Medioevo che verrà presentato domenica 19 settembre alle ore 17:00 nella splendida cornice del Chiostro di S. Oliva a Cori.